Logo Benessere Salute Guide su benessere e salute, salute bellezza, centro benessere, elenco medici e links dal mondo del benessere  salute

Nevi e Melanoma: Diagnosi e Prevenzione

Vezzo o inestetismo Nevi e Melanoma rappresentano talvolta un pericolo in agguato, i nei vanno sempre osservati con attenzione in quanto possono subire una trasformazione in senso neoplastico.

Prevenire è meglio che curare è il motto fondamentale nel caso dei nevi, infatti negli ultimi anni si sta diffondendo la prevenzione del melanoma maligno cutaneo, che può nascere da un neo preesistente ma spesso compare su cute sana; esso ha origine da cellule che producono la melanina(melanociti) presenti in gran parte nella cute ed in altri distretti corporei.

Inizialmente il melanoma assomiglia molto ad un neo, successivamente subisce modificazioni di forma, colore, dimensione e dei bordi.

A tal proposito è stata messa a punto la regola dell’ABCDE, dove A sta per asimmetria, B per bordi irregolari, C per colore, D per dimensione ed E per tendenza all’evoluzione in senso maligno che può essere rapida o molto lenta. Nelle fasi più avanzate possono comparire noduli di colore scuro talvolta tendenti al sanguinamento:è la fase in cui esso si estende in larghezza ed in profondità,le cellule maligne invadono i linfonodi ed i vasi sanguigni andando così a colpire organi anche lontani dal punto di origine.

Nevi e Melanoma rappresentano un pericolo in agguato prevenire i melanomi è oggi possibile

Una foto di Nevi e Melanoma

Il dermatologo oggi si avvale di criteri clinici e di strumenti sempre più sofisticati per arrivare ad una diagnosi tempestiva,o meglio ancora per individuare i nevi atipici per poterli asportare preventivamente. Viene utilizzato uno strumento denominato dermatoscopio che utilizza una fonte di luce ed una lente che permette l’ingrandimento della neoformazione.

Ultimamente viene utilizzato un apparecchio che rappresenta l’evoluzione computerizzata del dermatoscopio che ci permette l’analisi digitale delle immagini, la loro archiviazione e la possibilità di trasmetterle a centri specializzati per discutere il singolo caso.

La terapia del melanoma è essenzialmente chirurgica,occorre però rispettare determinati parametri ben codificati che tengono conto della morfologia,della sede,ma soprattutto dello spessore del melanoma,che condiziona in modo decisivo la prognosi. L’incidenza del melanoma non è trascurabile, ma la diagnosi oggi è più precoce e quindi la mortalità dovuta a questo tumore si è ridotta significativamente.

 

Altri approfondimenti sulle malattie dermatologiche:

Acne

Verruche Papillomi Condilomi

Neoformazioni Cutanee

Nevi e Melanoma

Ipertricosi Irsutismo

Invecchiamento Cutaneo

Cellulite

Smagiature

Alopecia

Iperpigmentazioni

Allergie Cutanee